Facebook

Vimeo

Sabato, 31 Dicembre 2016 14:49

Vivere nella “realtà aumentata”

Quando il gioco esce dai confini che le abitudini ci fanno ritenere naturali ed occupa spazi altrimenti destinati alla relazione, al contatto con la vita, al dialogo con chi ci sta accanto, che cosa garantisce che chi si avventura in queste attività ludiche non si perderà nei labirinti di realtà parallele alla nostra, in cui conservare il valore della propria identità e il senso della propria esperienza sarà impresa ardua per chiunque?

archivio dma2

contattaci big

©2017 Rivista DMA. All Rights Reserved. Designed By Vicis Srl

da mihi animas Reg. Tribunale di Roma n. 13125/1969

Search