Venerdì, 15 Gennaio 2021 08:43

Fecondità, cifra di una vita

La maggior parte delle persone ancora oggi, sentendo la parola fecondità, pensa esclusivamente ai figli naturali. Eppure di questi tempi per le nuove generazioni procreare non è scontato, a causa del prolungarsi degli studi, della non facile ricerca di un’autonomia economica, della tendenza a rimandare l’impegno del matrimonio. Troppe giovani donne scoprono tardi che è già passato il tempo della fecondità naturale. Alcune accettano di buon grado l’impedimento dell’età, altre sono determinate ad essere childfree, molte infine si mettono in fila per tentare di avere un figlio in qualunque modo e a qualunque costo. Sembra, perciò, urgente diffondere una cultura che ampli il senso e il vissuto della fecondità e trasmetta il concetto di generatività come cifra di una vita.

Domenica, 28 Maggio 2017 13:16

La famiglia: un bene per la Chiesa

La famiglia è solo oggetto di attenzione pastorale da parte della Chiesa oppure è un soggetto dotato di specifici doni per l’edificazione del corpo del Cristo?

archivio dma2

contattaci big

©2021 Rivista DMA. All Rights Reserved. Designed By VICIS

da mihi animas Reg. Tribunale di Roma n. 13125/1969

Search

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.